• Delfino Arcipelago La Maddalena 1
  • Delfino Arcipelago La Maddalena 2
  • Delfino Arcipelago La Maddalena 3

Arcipelago de La Maddalena - un paradiso naturale

Il colore turchese a tratti smeraldo del suo mare e le linee morbide e levigate dal vento dei paesaggi di granito fanno dell'Arcipelago di La Maddalena uno dei luoghi più suggestivi al mondo.

L'Arcipelago di La Maddalena, nella parte più settentrionale della Sardegna, è costituito da un insieme di isole e di isolotti importanti per le caratteristiche paesaggistiche e naturali.

Tra queste l'isola di Caprera censita tra i siti di maggiore importanza per la conservazione della natura dall'Unione Europea e Riserva Naturale dal 1982. E' formato da sette isole principali e da una miriade di isolotti di natura per lo più granitica.

Specie uniche e rare

Qui nell'Arcipelago sono presenti numerose specie di vegetazione e diversi tipi di habitat naturale: come le praterie di posidonia, lagune costiere e le steppe salate mediterranee. Inoltre le sue isole sono importanti per la presenza di uccelli marini quali il Gabbiano corso e il Marangone dal ciuffo che qui nidificano. Le sue acque - grazie alle correnti delle Bocche di Bonifacio - sono particolarmente pulite e trasparenti e favoriscono lo stanziamento di Cernie brune e corvine e altre specie ittiche protette a livello internazionale. 

L'Arcipelago è un Sito di Interesse Comunitario (SIC) anche per la  presenza di più di cinquanta endemisimi - il 25% di quelli presenti in Sardegna - e questo ha fatto sì che nel 1994 fosse costituito il Parco Naturale dell'Arcipelago della Maddalena. 

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo